Rough Grind – Trouble or Nothing (2018)

I Rough Grind sono una band proveniente dalla Finlandia e con l’EP Trouble or Nothing arrivano al terzo EP.

La prima delle quattro tracce presenti sul disco porta il nome di Gilded Cage e svela la proposta musicale portata avanti dal gruppo scandinavo: un hard’n’heavy che si esprime con un’interpretazione molto vicina a sonorità modern metal e basa le sue fondamenta sia su ritmiche aggressive che su parti più melodiche. Lo stile dei Rough Grind non è troppo complesso ed anzi sembra che il tentativo di essere il più diretti possibile sia una scelta precisa che per tutta la durata di questo breve lavoro sembra pagare. Mentre la opener si adagia su ritmi leggermente più pacati e non spinge troppo sull’acceleratore, gli altri tre pezzi sulla tracklist si circondano di un mood un po’ più tenebroso che sposta l’ago della bilancia più verso la parte heavy metal che non verso quella hard rock nell’equilibrio che il gruppo cerca di creare, ma ciò non toglie spazio agli inserti melodici che continuano a farla da padrone per ritornelli e per diverse sezioni chiave di ogni brano. La formazione finlandese deve ancora trovare e lavorare in maniera chiara su una dimensione estremamente personale per esprimere al meglio il proprio potenziale rimasto per certi versi nascosto qui, dai tratti caratterizzanti del genere di riferimento. Ciononostante nei pochi minuti con i quali i Rough Grind si presentano al pubblico è chiaro che il gruppo ha già una buona idea di base sulla quale costruire un proprio modo di intendere l’hard ‘n’ heavy ed è molto probabile che uno sviluppo in questo senso possa arrivare nei prossimi lavori che la band ci riserverà.

Voto: 60/100 (voto massimo per gli EP: 80)

Francesco

Tracklist:

  1. Gilded Cage – 04:29
  2. Leap of Faith – 04:40
  3. Bulletproof – 05:25
  4. Hereafter – 04:18

Durata totale: 18:52

Lineup:

  • Sami – voce e chitarra
  • Ville – chitarra
  • Ari – basso
  • Killi – batteria

Genere: hard rock/heavy metal
Per scoprire il gruppo: il sito ufficiale dei Rough Grind

Potrebbero interessarti anche...

Aggiungi il tuo commento