Chron Goblin – Here Before (2019)

I canadesi Chron Goblin sono tornati sulle scene  con la loro quarta pubblicazione dal titolo Here Before, un mix di hard rock e stoner che segue lo stile già proposto nei lavori precedenti della band nordamericana. La tetra atmosfera già sperimentata in passato viene sollecitata da ritmiche in salsa vintage ed è inserita in un contesto compositivo decisamente interessante.

La musica dei Chron Goblin è un’esaltazione del suono hard rock più puro che incontra un’idea moderna di stoner: ciò che ne viene fuori è un mix a metà fra il rock ed il metal, con delle sfumature strumentali che nascono da buoni spunti in fase di songwriting. La performance vocale sfortunatamente non è delle migliori ma il timbro di Josh Sandulak incarna bene l’interpretazione stilistica della band, anche se soffre di scelte che non lo valorizzano a pieno. I riff che caratterizzano il panorama ritmico di questo nuovo lavoro puntano molto a lasciare un’atmosfera quasi “sospesa” in tutti i brani, facendo navigare l’ascoltatore in un mare d’incertezza e al contempo cullandolo senza mai risultare eccessivamente noiosi o scontati. La formazione canadese si muove dunque in un territorio ancora inesplorato a metà fra due generi che hanno fatto la storia della musica contemporanea, destreggiandosi con la sicurezza dei propri mezzi tipica delle giovani band che si lanciano in progetti più sperimentali. Il sound ottenuto a lavoro finito è ancora suscettibile di correzioni e probabilmente anche la band stessa è cosciente del lavoro necessario per perfezionarsi, ma i quattro album pubblicati finora ci mettono di fronte a delle buone idee che sarebbe riduttivo definire audaci. Una band da tenere d’occhio dunque, se non altro per i sopracitati spunti compositivi e per una fusione di stili apparentemente diversi ma uniti da uno sforzo notevole operato da un quartetto con un interessante spirito d’iniziativa.

Voto: 70/100

Francesco 

Tracklist: 

  1. Aurora – 00:23
  2. Oblivion – 04:17
  3. Giving in to Fun – 03:38
  4. Out of My Mind – 03:49
  5. Ghost – 06:04
  6. War -03:51
  7. Giant – 04:40
  8. Slipping Under – 04:43
  9. Little Too Late – 04:47
  10. Waiting – 03:53
  11. Afterglow – 01:52

Durata totale: 41:57

Lineup: 

  • Josh Sandulak – voce
  • Devin “Darty” Purdy – chitarra
  • Richard Hepp- basso
  • Brett Whittingham – batteria

Genere: hard rock
Sottogenere: stoner rock/metal
Per scoprire il gruppo: il sito ufficiale dei Chron Goblin

Potrebbero interessarti anche...

Aggiungi il tuo commento