Inception of Eternity – Into Darkness (2020)

SCHEDA DEL DISCO
Per chi ha fretta
PRESENTAZIONEInto Darkness (2020) è l’album d’esordio del duo tedesco Inception of Eternity.
GENEREUn gothic metal di stampo elettronico con in più vari influssi e una tendenza a sperimentare.
PUNTI DI FORZAUn ottimo stile per un album vario, mai noioso e piuttosto accattivante.
PUNTI DEBOLIQualche sbavatura, come l’inutilità del finale con Father in versione acustica.
CANZONI MIGLIORIWhatever You Want (ascolta), Children from Hell (ascolta)
CONCLUSIONICon Into Darkness, gli Inception of Eternity hanno tirato fuori una bella prestazione, adatta a chi può apprezzare il gothic metal con spunti sperimentali.
ASCOLTA L’ALBUM SU:Youtube | Bandcamp | Spotify | Soundcloud
ACQUISTA L’ALBUM SU:Amazon | Bandcamp
SCOPRI IL GRUPPO SU:Facebook | InstagramYoutube | Spotify 
VOTO FINALE
Su un massimo di 100
88
COPERTINA
Clicca per aprire

La Germania è sempre stata grande terra di metal. Oggi andiamo a scoprire gli Inception of Eternity, un duo particolare che ha ripreso il genere gothic mescolandolo con varie influenze.

Si potrebbe banalizzare molto dicendo che Into Darkness è solo un album gothic. Lo è, sia dal suono e dalla voce del frontman Ken Pike che in molti tratti ricorda il capostipite del genere Peter Steele, ma anche dalle atmosfere ricercate; ma non si ferma qui. Durante tutta la durata dell’album si sentono diversi influssi che rendono il lavoro ben poco noioso e piuttosto accattivante: vene folk, elettroniche e qualche singulto hard rock. Tutto questo ha il grandissimo merito di rendere Into Darkness ottimo, anche perché alcuni pezzi sono estremamente catchy e di facile assimilazione risultando alla fine senza punti morti. L’unico mezzo passo falso è la chiusa finale con Father in versione acustica: carina, ma non aggiunge nulla di più.

Insomma, secondo me gli Inception of Eternity hanno tirato fuori dal cilindro una bella prestazione. Vi consiglio di approfittarne se vi piace il gothic un po’ più sperimentale.

DATI DEL DISCO
TRACKLIST
1The Inception of Eternity02:56
2Ashes to Ashes04:16
3Whatever You Want03:37
4Father03:37
5Children from Hell04:01
6Obsession03:49
7Beyond Sunrise03:39
8Lust for Lifeo3:37
9Bright Lights03:17
10I Don’t Care02:11
11Lies02:33
12My Mortality05:12
13Father (acoustic)03:34
Durata totale: 
FORMAZIONE DEL GRUPPO
Thorsten Eligehausenvoce, tutti gli strumenti
Ken Pikevoce
OSPITI
SINtanavoce (traccia 5)
Marc Vanderberg chitarra (traccia 7)
ETICHETTA/E:darkSIGN-Records
CHI CI HA RICHIESTO LA RECENSIONE:l’etichetta stessa

Potrebbero interessarti anche...

Aggiungi il tuo commento

Google-Translate it!