Traduzione testi: Megadeth – Rust in Peace

INTRODUZIONE

Le traduzioni di Heavy Metal Heaven proseguono oggi con uno dei capostipiti del thrash metal, ovvero i Megadeth. In particolare, col loro più grande classico, il quarto album Rust in Peace.
L’album tratta di per sé tematiche molto semplici, spesso affini all’ambito bellico, ma anche ambiente, amore e arti mistiche. Se quest’album ha segnato la storia è sicuramente per gli arrangiamenti pazzeschi ma anche per i testi connotati da una scrittura unica. Leggere le liriche non farà altro che rendere ancor più comprensibile il successo del disco e capirne ancor di più la bellezza. Buona lettura!

COPERTINA DELL'ALBUM
Clicca per aprire
1. holy wars… the punishment due (guerre sante… la dovuta punizione)

Brother will kill brother
Spilling blood across the land
Killing for religion
Something I don’t understand

Fools like me, who cross the sea
And come to foreign lands
Ask the sheep, for their beliefs
Do you kill on God’s command?

A country that’s divided
Surely will not stand
My past erased, no more disgrace
No foolish naive stand

The end is near, it’s crystal clear
Part of the master plan
Don’t look now to Israel
It might be in your homelands

Holy wars

Upon my podium, as the
Know it all scholar
Down in my seat of judgement
Gavel’s bang, uphold the law
Up on my soapbox, a leader
Out to change the world
Down in my pulpit as the holier
Than-thou-could-be-messenger of God

Wage the war on organized crime
Sneak attacks, repel down the rocks
Behind the lines
Some people risk to employ me
Some people live to destroy me
Either way they die.

They killed my wife, and my baby
With hopes to enslave me
First mistake… last mistake!
Paid by the alliance,
To slay all the giants
Next mistake… no more mistakes!

Fill the cracks in, with judicial granite
Because I don’t say it,
Don’t mean I ain’t thinking it
Next thing you know,
They’ll take my thoughts away
I know what I said, now
I must scream of the overdose
And the lack of mercy killings
Mercy killings, mercy killings, killings, killings, killings
Next thing you know
They’ll take my thoughts away

Il fratello ucciderà il fratello
Spargendo sangue attraverso il paese
Uccidere per religione
(È) qualcosa che non capisco

Sciocchi come me, che attraversano il mare
E giungono in paesi stranieri
Chiedono al gregge, per fede
Uccidete su comando di Dio?

Un paese che è diviso
Sicuramente non resisterà
Il mio passato è stato cancellato, niente più disgrazie
Nessuno sciocco ingenuo è in piedi

La fine è vicina, è evidente
Fa parte del piano principale
Non guardare adesso ad Israele
Potrebbe essere nella tua patria

Guerre Sante

Sopra il mio podio, come
Lo studioso sapientone
Sotto nel mio posto del giudizio
Colpo di martelletto, difende la legge
Sul mio palcoscenico improvvisato, un capo
Che è fuori per cambiare il mondo
Sotto il mio pulpito come
il più puro dei puri messaggero di dio

Condurre la guerra su crimini organizzati,
Attacchi furtivi, respingere giù per le rocce
Dietro le linee
Alcune persone osano assumermi
Alcune persone vivono per distruggermi
In entrambi i casi loro muoiono.

Hanno ucciso mia moglie ed il mio bimbo
Con speranze di schiavizzarmi
Primo sbaglio… ultimo sbaglio!
Pagato dalle alleanze,
Per trucidare tutti i giganti
Prossimo sbaglio… niente più sbagli!

Riempire i buchi con granito giudiziario1
Perché (anche se) non lo dico,
Non significa che non ci sto pensando.
La prossima cosa che sai
Loro porteranno via i miei pensieri
Io so cosa ho detto, ora
Devo urlare dell’eccesso di dose
E della mancanza di uccisioni misericordiose2
Uccisioni misericordiose, Uccisioni misericordiose, Uccisioni—
La prossima cosa che sai
Loro porteranno via i miei pensieri

Note:

  1. I “buchi” potrebbero essere intesi come “falle nel sistema giudiziario” che appunto devono essere riempite con delle leggi, ovvero le “judicial granite”
  2. Qui si parla di eutanasia
2. HANGAR 18

Welcome to our fortress tall
I’ll take some time to show you around
Impossible to break these walls
For, you see, the steel is much too strong

Computer banks to rule the world
Instruments to sight the stars
Possibly I’ve seen too much
Hangar 18, I know too much

Foreign life forms, inventory
Suspended state of cryogenics
Selective amnesia’s the story
Believed, foretold, but who would suspect

The military intelligence
Two words combined that can’t make sense
Possibly I’ve seen too much
Hangar 18, I know too much

Benvenuto nella nostra fortezza imponente
Prenderò del tempo per farti fare un giro
(È) impossibile rompere questi muri
Perché, come vedi, l’acciaio è troppo forte

Banche dati per governare il mondo
Strumenti per avvistare le stelle
Forse ho visto troppo
(Dell’) Hangar 18, So troppo

Forme di vita straniere, inventario
Stato di criogenia sospeso
Amnesia selettiva è la storia
Creduta, predetta, ma chi potrebbe sospettare

L’intelligence militare
Due mondi combinati che non possono avere senso
Forse ho visto troppo
(Dell’) Hangar 18 so troppo

3. Take no prisoners (non fate prigionieri)

Got one chance, infiltrate them
Get it right, terminate them
The Panzers will, permeate them
Break their pride, denigrate them
And their people, retrograde them
Typhus, detriate them
Epidemic, devastate them
Take no prisoners, cremate them
Burn
Going to war, give’em hell
D-Day, next stop Normandie
Beginning of the end
We know how to and sure as shit we’ll win
War is peace sure man
A retreat for the damned
A playground for the demented
A heaven for those who walk this world
Bereft of heart and soul
Love and war they say all is fair

Take his life
But won’t take his hair
Your body has parts your
Country can spare
By the way son here’s
Your wheelchair
He once had to be all he could be
Now he’s nothing for no one nowhere to see
Funny thing, he’s like you & me
It’s a funny thing, a funny thing
Tears streak his solemn stare
Abandoned for wreckage nobody cares
No one knew what would happen there
No one spoke no one even dared
Don’t ask what you can do for your country
Ask what your country can do for you
Take no prisoners, take no shit
Take no prisoners, take no shit
Take no prisoners, take no shit
Take no prisoners, take no shit
Take no prisoners, take no shit

C’è una sola possibilità, infiltrateli
Fatelo bene, terminateli
I Panzer, permeateli
Romperanno il loro orgoglio, denigrateli
E il loro popolo, ritirateli
Tifo, sminuiteli
Epidemico, devastateli
Non fate prigionieri, cremateli
Bruciare
Andando in guerra, diamogli l’inferno
D-day, prossima fermata Normandia
L’inizio della fine
Sappiamo come farlo e “sicuramente” vinceremo
La guerra è pace assicurata, amico
Una ritirata per i dannati
Un parco giochi per i dementi
Un paradiso per quelli che camminano in questo mondo
Sprovvisto di cuore ed anima
Amore e guerra, loro dicono che tutto è giusto

Prendi la sua vita
Ma non prenderò i suoi capelli
Il tuo corpo ha parti
Che il tuo paese può risparmiare
Comunque figlio, ecco
La tua sedia a rotelle
Una volta lui doveva essere tutto ciò che poteva essere
Adesso è niente per nessuno, nel nulla per vedere
Cose divertenti, lui è come te e me
È una cosa divertente, una cosa divertente
Lacrime segnano il suo sguardo solenne
Abbandonato per rottami che non importano a nessuno
Nessuno sapeva cosa sarebbe successo lì
Nessuno parlava, nessuno tentava osare
Non chiedere cosa puoi fare per il tuo paese
Chiediti cosa il tuo paese può fare per te
Non fate prigionieri, non prendete merda
Non fate prigionieri, non prendete merda
Non fate prigionieri, non prendete merda
Non fate prigionieri, non prendete merda
Non fate prigionieri, non prendete merda

4. Five magics (Cinque magie)

Bestow upon me knowledge
Wizard, all-knowing, all-wise
I want to rule this kingdom
Make sweet the breeze, now defiled
Dethrone the evil prince’s iron fists
In velvet gloves of sin
Parade the grey robed monks
The vestal virgins wheel the wyvern’s in
Let the ceremony consecrate the marriage
Let me be the protégé of five magics
Give me Alchemy, give me Wizardry
Give me Sorcery, Thermatology
Electricity, magic if you please
Master all of these, bring him to his knees
I master five magics
I master five magics
I master five magics
I master five magics

Possessed with Hellish torment (Possessed with Hellish torment)
I master magics “five” (I master magics “five”)
Hunting the abyss lord (Hunting the abyss lord)
Only one will stay alive (Only one will stay alive)
He who lives by the sword (He who lives by the sword)
Will surely also die (Will surely also die)
He who lives in sin (He who lives in sin)
Will surely live the lie

Donatemi la conoscenza
Mago, onnisciente, saggio
Voglio governare questo regno
Rendere dolce la brezza, ormai contaminata
Spodestare i pugni di ferro del principe malvagio
Con i guanti vellutati di peccato
Voglio sfoggiare le grigie tonache da monaco
Le vergini vestali spingono dentro il drago alato
Lasciate che la cerimonia consacri il matrimonio
Lasciatemi essere il protetto delle cinque magie
Donatemi l’alchimia, donatemi la magia
Donatemi la stregoneria, donatemi la termatologia
Donatemi l’elettricità, mago per favore
Padrone di tutto ciò, mettetelo in ginocchio
Padroneggio le cinque magie
Padroneggio le cinque magie
Padroneggio le cinque magie
Padroneggio le cinque magie

Posseduto da un tormento infernale (posseduto da un tormento infernale)
Padroneggio le “cinque” magie (padroneggio le “cinque” magie)
Do la caccia al signore degli abissi (do la caccia al signore degli abissi)
Solo uno rimarrà vivo (solo uno rimarrà vivo)
Colui che vive al fianco della spada (colui che vive al fianco della spada)
Morirà sicuramente (morirà sicuramente)
Colui che vive nel peccato (colui che vive nel peccato)
Vivrà sicuramente la menzogna

5. Poison was the cure (il veleno era la cura)

I miss the warm embrace I felt first time you touched me
Secure and safe in open arms, I should have known you’d crush me
A snake you were when we met, I loved you anyway
Pulling out your poisonous fangs, the venom never goes away
Serpent swims free in my blood, dragons sleeping in my veins
Jackyl speaking with my tongue, roach egg laying in my brain

Once stalked beneath your shadow
Sleepwalking to the gallows
I’m the sun that beats your brow in
‘Til I finally threw the towel in

Never knowing if I’d wake up in a whirlpool, got redundant
My brain was just some driftwood in a cesspool, I became dead
From a rockstar to a desk fool was my destiny, someone said
Love’s a tide pool, taste the water, life’s abundant
Taste me!

Mi manca il caldo abbraccio che ho percepito la prima volta che mi hai toccato
Sicuro e protetto a braccia aperte, avrei dovuto sapere che tu mi avresti distrutto
(Nonostante) fossi un serpente quando ci siamo conosciuti, ti ho comunque amata
Tirasti fuori le tue zanne velenose, il veleno non va mai via
Il serpente nuota libero nel mio sangue, i draghi dormono nelle mie vene
Jackyl parla con la mia lingua, un uovo di scarafaggio giace nel mio cervello

Un tempo ti seguivo sotto la tua ombra
Come un sonnambulo mi dirigo alla forca
Sono il sole che picchia sulla tua fronte
Finché non ho finalmente gettato la spugna

Senza mai sapere se mi sarei svegliato in un vortice, diventato troppo grande
Il mio cervello era solo un pezzo di legno trasportato dalla corrente in un pozzo nero, diventai morto
Da rockstar a idiota dietro una scrivania, era questo il mio destino secondo qualcuno
L’amore è una pozza di marea, assaggia l’acqua, la vita ne è ricca
Assaggiami!

6. Lucretia

Sitting up late at night
I tiptoe through the darkness
Cold as Hell, black as spades
Aware of my immediate surroundings
In my place, I escape
Up into my hideout
Hiding from everyone
My friends all say “Dave, you’re mental anyway” (Hey!)

Drift into a deeper state
I stalk the cobwebbed stairways
Dirt grits beneath my feet
The stair creaks, I precariously sneak (Yeah!)
Hypnosis guides my hand
I slip-slide through the walkways
Sit in granny’s rocking chair
Memories are whirling by (Yeah!)
Reminisce in the attic
Lucretia waits impatiently
Cobwebs make me squint
The cobra so eloquently glints
Moonbeams surge through the sky
The crystal ball is energised
Surely that, like the cat waiting
Lucretia rocks away (Hey!)

Mi alzo a tarda notte
Cammino in punta di piedi nell’oscurità
Gelido come l’inferno, nero come le picche
Sono consapevole di ciò che mi circonda
Mi rifugio nel mio posto
Su nel mio nascondiglio
Nascondendomi da tutti
I miei amici dicono tutti “Dave, sei comunque fuori di testa” (Hey)

Scivolo in uno stato più profondo
Percorro le scalinate ricoperte di ragnatele
La terra sudicia mi scivola sotto i piedi
Le scale cigolano, sgattaiolo via precariamente (Si!)
L’ipnosi guida la mia mano
Scivolo attraverso i vialetti
Seduto sulla sedia a dondolo di nonna
I ricordi iniziano a confondersi (Si!)
Mi lascio andare ai ricordi in soffitta
Lucretia attende con impazienza
Le ragnatele mi fanno chiudere gli occhi
Il cobra luccica eloquentemente
I raggi di luna invadono il cielo
La sfera di cristallo è ricca di energia
Sicuramente, come un gatto che aspetta
Lucretia dondola sulla sedia (Si!)

7. Tornado of souls (tornado di anime)

This morning I made the call
The one that ends it all
Hanging up, I wanted to cry
But dammit, this well’s gone dry
Not for the money, not for the fame
Not for the power, just no more games

But now I’m safe in the eye of the tornado
I can’t replace the lies, that let a 1000 days go
No more living trapped inside
In her way I’ll surely die
In the eye of the tornado, blow me away

You’ll grow to loathe my name
You’ll hate me just the same
You won’t need your breath
And soon you’ll meet your death
Not from the years, not from the use
Not from the tears, just self abuse

But now I’m safe in the eye of the tornado
I can’t replace the lies, that let a 1000 days go
No more living trapped inside
In her way I’ll surely die
In the eye of the tornado, blow me away

Who’s to say, what’s for me to say
Who’s to say, what’s for me to breath
Who’s to say, what’s for me to do
Cause a big nothing it’ll be for me
The land of opportunity
The golden chance for me
My future looks so bright
Now I think I’ve seen the light
Can’t say what’s on my mind
Can’t do what I really feel
In this bed I made for me
Is where I sleep, I really feel
I warn you of the fate
Proven true to late
Your tongue twist perverse
Come drink now of this curse
And now I fill your brain
I spin you round again
My poison fills your head
As I tuck you into bed
You feel my fingertips
You won’t forget my lips
You’ll feel my cold breath
It’s the kiss of death

Questa mattina ho fatto la chiamata
Quella che mette fine a tutto
Riagganciando, volevo piangere
Ma dannazione, questo pozzo si è prosciugato
Non per i soldi, non per la fama,
Non per il potere, semplicemente niente più giochi

Ma ora sono salvo nell’occhio del tornado
Non posso rimpiazzare le bugie, che lasciarono passare 1000 giorni
Non vivrò più intrappolato all’interno
Nei suoi modi morirò sicuramente
Nell’occhio del tornado, mi spazza via

Tu crescerai per odiare il mio nome
Mi odierai allo stesso modo
Non avrai bisogno del tuo respiro
E presto conoscerai la tua morte
Non attraverso gli anni, non attraverso l’uso
Non attraverso le lacrime, solo autolesionismo

Ma ora sono salvo nell’occhio del tornado
Non posso rimpiazzare le bugie, che lasciarono passare 1000 giorni
Non vivrò più intrappolato all’interno
Nei suoi modi morirò sicuramente
Nell’occhio del tornado, mi spazza via

Chi può dire, cosa c’è da dire per me
Chi può dire, cosa c’è da respirare per me
Chi può dire, cosa c’è da fare per me
Perché sarà un bel niente per me
La terrà delle opportunità
Un’occasione d’oro per me
Il mio futuro sembra così chiaro
Ora penso di aver visto la luce
Non posso dire cosa c’è nella mia mente
Non posso fare ciò che realmente sento
In questo letto che mi sono fatto
È dove io dormo, lo sento veramente
Ti avverto del destino
Dimostrato vero fino alla fine
La tua lingua si torce perversa
Vieni a bere ora in questa maledizione
E adesso riempio il tuo cervello
Ti faccio ancora girare
Il mio veleno riempie la tua testa
Mentre ti rimbocco le coperte
Senti la punta delle mie dita
Non dimenticherai le mie labbra
Sentirai il mio freddo respiro
È il bacio della morte.

8. Dawn Patrol (Pattuglia dell’Alba)

Thermal count is rising in perpetual writhing
The primordial ooze and the sanity they lose
Awakened in the morning to more air-pollution warnings
Still we sleepwalk off to work as our nervous systems jerk

Pretending not to notice how history has forbode us
With the greenhouse in effect our environment was wrecked
Now I can only laugh as I read our epitaph
We end our lives as moles in the dark of the dawn patrol

Il conteggio termico sta salendo in un perpetuo contorcimento
La melma primordiale e la sanità mentale hanno perso
Svegliato al mattino con ulteriori allarmi di inquinamento atmosferico
Come sonnambuli andiamo comunque a lavoro mentre il nostro sistema nervoso sobbalza

Facendo finta di non notare come la storia ce lo abbia proibito
Con l’effetto serra il nostro ambiente è stato distrutto
Ora non mi resta che ridere mentre leggo il nostro epitaffio
Terminiamo le nostre vite come talpe nell’oscurità della pattuglia al mattino

9. Rust in Peace… Polaris (Arrugginiranno in pace… polaris)

Tremble you weaklings, cower in fear
I am your ruler, land, sea and air
Immense in my girth, erect, I stand tall
I am a nuclear murderer, I am Polaris
Ready to pounce at the touch of a button
My systems locked in on military gluttons
I rule on land, air, and sea
Pass judgment on humanity
Winds blow from the bowels of hell
Will we get warning? Only time will tell
Satan rears his ugly head to spit into the wind

I spread disease like a dog
Discharge my payload a mile high
Rotten egg air of death wrestles your nostrils
Launch the Polaris, the end doesn’t scare us
When will this cease?
The warheads will all rust in peace!

Bomb shelters filled to the brim
Survival such a silly whim
World leaders sell missiles cheap
Your stomach turns, your flesh creeps
High priest of holocaust, fire from the sea
Nuclear winter spreading disease
The day of final conflict all will pay the price
The third world war rapes peace, takes life
Back to the start, talk of the part
When the earth was cold as ice
Total dismay as the sun passed away
And the days were black as night

I spread disease like a dog
Discharge my payload a mile high
Rotten egg air of death wrestles your nostrils
Launch the Polaris, the end doesn’t scare us
When will this cease?
The warheads will all rust in peace!

Eradication of Earth’s population loves Polaris

Tremate voi deboli, nella paura
Io sono il vostro sovrano, Terre, mari e cieli
Immenso nella mia circonferenza, eretto, sto a testa alta
Sono un assassino nucleare, sono Polaris
Pronto ad esplodere al premere di un bottone
I miei sistemi hanno nel mirino fanatici militari
Io governo sulle terre, cieli e mari
Giudicare l’umanità
I venti soffiano dalle viscere dell’inferno
Riceveremo avvertimenti? Solo il tempo può dirlo
Satana alza la sua brutta testa per sputare nel vento

Dissemino malattie come un cane
Sgancio il mio carico ad un miglio di altezza
L’aria di morte marcia attacca le tue narici
Lanciate Polaris, la fine non ci spaventa
Quando cesserà tutto ciò?
Le testate (nucleari) arrugginiranno in pace!

I rifugi antiaerei riempiti fino all’orlo
La sopravvivenza come uno sciocco capriccio
I capi di stato vendono missili a basso costo
Il tuo stomaco si contorce, la pelle rabbrividisce
Alto prelato dell’olocausto, fiamme dal mare
L’inverno nucleare dissemina malattie
Il giorno del conflitto finale tutti ne pagheranno le conseguenze
Le guerre del terzo mondo stuprano la pace, prendono vite
Tornando all’inizio, parla della parte
Quando la terra era fredda come il ghiaccio
Totale sgomento appena il sole tramontava
E i giorni erano neri come la notte

Dissemino malattie come un cane
Sgancio il mio carico ad un miglio di altezza
L’aria di morte marcia attacca le tue narici
Lanciate Polaris, la fine non ci spaventa
Quando cesserà tutto ciò?
Le testate (nucleari) arrugginiranno in pace!

Polaris ama l’eradicazione della popolazione terrena

Potrebbero interessarti anche...

Aggiungi il tuo commento

Google-Translate it!