Magic O Metal – Enter the Metal Realm (2020)

SCHEDA DEL DISCO
Per chi ha fretta
PRESENTAZIONEEnter the Metal Realm (2020) è l’opera prima di Magic O Metal, progetto olandese nato nello stesso anno per far conoscere il metal ai più giovani.
GENEREUn heavy piuttosto classico che non si discosta dai canoni del genere.
PUNTI DI FORZAIl disco è ben suonato e presenta una struttura solida.
PUNTI DEBOLIForse un po’ troppo “scolastico”, in tutti i sensi.
CANZONI MIGLIORIMagic O Metal (ascolta), Aim for the Moon (ascolta)
CONCLUSIONIEnter the Metal Realm è un buon punto di inizio per chi volesse avvicinarsi al metal, ma riesce a farsi apprezzare anche dagli appassionati grazie alla sua semplicità
ASCOLTA L’ALBUM SU:Youtube | Spotify
ACQUISTA L’ALBUM SU:AmazonEbay
SCOPRI IL GRUPPO SU:Sito ufficiale | Facebook | InstagramYoutube | Spotify
VOTO FINALE
Su un massimo di 100
77
COPERTINA
Clicca per aprire

Magic O Metal è un progetto nato nel 2020 per diffondere tra le nuove generazioni il mondo del metal attraverso una narrativa colorata e accattivante che potesse avvicinare anche i più piccoli. Al disco di cui ci occuperemo oggi, ovvero Enter the Metal Realm, la band ha associato anche un fumetto con dei fantasiosi personaggi utili a veicolare ancora meglio il messaggio e la filosofia dell’intero progetto.

Per ciò che concerne la parte musicale di questo esperimento ci troviamo davanti ad un heavy classico suonato in maniera pulita, il quale non rivela particolari sorprese se non il concept stesso che ha dato vita alla band stessa. Nel tentativo di presentare ad un pubblico di neofiti le migliori caratteristiche del metal i tre musicisti olandesi costruiscono dodici brani partendo dalla base più pura e genuina del genere; questo non si traduce necessariamente nella mancanza di tecnicismi – la produzione è comunque di qualità – ma di sicuro lascia molto spazio inutilizzato ad un lavoro che avrebbe potuto dire qualcosa in più. In ogni caso, come già anticipato, sono proprio i tre creatori a non volersi spingere troppo oltre: il tono dell’album si attesta sempre su atmosfere piuttosto teatrali e deliberatamente esagerate, funzionali al racconto delle vicende dei simpatici protagonisti. Proprio per questo dal punto di vista compositivo c’è sempre una tendenza al melodico che favorisce la narrazione, e anche nelle performance strumentali la band cerca di mantenersi piuttosto “digeribile” anche a chi si dovesse avvicinare per la prima volta a queste sonorità. L’operazione messa in atto da Sander Gommans (il musicista dietro a Magic O Metal), Scott Wenmakers (che ha creato gli artwork) e Menno Kappe (che con la sua etichetta Graviton ha portato avanti il progetto) è indubbiamente lodevole per la sua valenza sociale e culturale, ma nonostante i suoi tratti scanzonati riesce ad arrivare anche alle orecchie dei più fedeli appassionati grazie alla capacità del trio di riassumere brevemente le più alte espressioni della storia del metal. Una volta che si prende coscienza della loro missione, non resta che prendere Enter the Metal Realm per ciò che è: il genere che tutti noi amiamo visto con gli occhi di un bambino.

DATI DEL DISCO
TRACKLIST
1Heroes and Villains01:09
2Picu03:44
3Magic O Metal03:23
4Through the Portal03:21
5IcePick03:18
6The Metal Twins02:30
7Aim for the Moon02:40
8Lexie02:37
9Alex02:44
10Magic and Power 
11Heroes and Villains 
12The Battle04:43
Durata totale: 
FORMAZIONE DEL GRUPPO
Sander Gommansvoce, chitarra, basso, batteria
OSPITI
Rodney Blazevoce
Nick Hollemanvoce
Marina La Torracavoce
Koen Stamtastiere
Bas Wellingeffetti, batteria
Dylan Quadackerscori
Tygo Van Den Bergcori
Scott Wenmakerscori
Ruud Joliechitarra solista (traccia 4)
Paul Owsinskychitarra solista e ritmica (traccia 10)
ETICHETTA/E:Graviton Music Services
CHI CI HA RICHIESTO LA RECENSIONE:l’etichetta stessa

Potrebbero interessarti anche...

Aggiungi il tuo commento

Google-Translate it!