Traduzione Testi: Haken – Vector

INTRODUZIONE

Vector è il quinto album in studio degli Haken, un lavoro con sonorità più forti rispetto ai precedenti. Come i primi album Aquarius e Visions, anche Vector è un concept album. Narra di un uomo in balia di questo dottore pazzo (Dr. Rex) a cui piace giocare con la mente dei pazienti. Dopo l’uscita di Vector, si ipotizzavano teorie su collegamenti con gli album passati degli Haken, confermate con l’uscita del loro ultimo album Virus. Dunque, quest’album è un concept album che ha dentro non solo se stesso ma si congiunge con la traccia Cockroach King dell’album The Mountain e anche con buona parte del disco successivo.

COPERTINA DELL'ALBUM
Clicca per aprire
1. Clear (Limpido)
(strumentale)
2. The Good Doctor (Il Buon Dottore)

Calling Dr. Rex to Cell block two
The nurses cry
Twenty inmates scream in their beds, but one
One is silent
An unusual case this one deluded
Psychotic then catatonic
The good doctor looks him up and down and smiles
It’s time for a game

Electricity is the prescription he needs
Bring him back to society
Electricity the cure that he really needs
Bring an empire to its knees
Inside his mind, sparks fly
Vague memories of a caved in broken life
Inside his mind, sparks fly
Vague memories of a caved in broken life
Electricity is the prescription he needs
Bring him back to society
Electricity is the cure that he really needs
Bring an empire to it’s knees

Make sure his arms are bound
And all his pills go down
Make all his secrets drown
Render his mind unsound

Inside his mind, sparks fly
Vague memories of a caved in broken life
Inside his mind (inside his mind), sparks fly (sparks fly)
Vague memories of a caved in broken life

Electricity is the prescription he needs
Bring him back to society
Electricity is the cure that he really needs
Brings an empire to its knees

Chiamando il Dr. Rex nella cella del blocco due
Le infermiere piangono
Venti detenuti urlano nei loro letti, ma uno
Uno è silenzioso
Un caso insolito questo illuso
Psicotico poi catatonico
Il buon dottore lo scruta dall’alto verso il basso e sorride
È l’ora di giocare

L’elettricità è la prescrizione di cui ha bisogno
(per) Riportarlo dentro la società
L’elettricità è la cura di cui ha veramente bisogno
Mettere un impero in ginocchio
Dentro la sua mente, volano scintille
Ricordi vaghi di una vita crollata in frantumi
Dentro la sua mente, volano scintille
Ricordi vaghi di una vita crollata in frantumi
L’elettricità è la prescrizione di cui ha bisogno
(per) Riportarlo dentro la società
L’elettricità è la cura di cui ha veramente bisogno
Mettere un impero in ginocchio

Assicuratevi che le sue braccia siano legate
E che tutte le sue pillole vadano giù
Facciamo annegare tutti i suoi segreti
Rendiamo la sua mente malsana

Dentro la sua mente, volano scintille
Ricordi vaghi di una vita crollata in frantumi
Dentro la sua mente (dentro la sua mente), volano scintille (volano scintille)
Ricordi vaghi di una vita crollata in frantumi

L’elettricità è la prescrizione di cui ha bisogno
(per) Riportarlo dentro la società
L’elettricità è la cura di cui ha veramente bisogno
Mettere un impero in ginocchio

3. Puzzle Box (Rompicapo)

No escape, I navigate through my cave
Beneath the skin, they keep us in night and day
Parasite, leech upon the guilt from all my wrongs
Lead me on the pathway to the core
Paralyzed, staring through the shadows on the wall
Unable to solve this puzzle box

The journey’s long, the shadows dance around
The answer lies beyond the fourth wall
My future days are etched into my skull
Hanging ever by a tethered body, mind and soul

Parasite, leech upon the guilt from all my wrongs
Lead me on the pathway to the core
Paralyzed, staring through the shadows on the wall
Unable to solve this puzzle box

Truth or deception?
I lose all perception inside

A fleeting sense of self-worth (Self-worth)
Evaporates into nothingness (nothingness)
A tepid grip on myself (Myself)
Melts away to oblivion (oblivion)

Shadows on the wall dance around
Reflections in the amber1 to be found
A puppet on a string soon unwound
The truth inside the cave soon to be unbound
The path beyond the mountain led me here
The answer crystallized in history
But now the cracks of time begin to show
We lift the veil on what the future holds
The torture of entrapment ever grows
And now I’m waiting for the afterglow
A beast inside of me awakening
Alas the consequences of my sins
Shadows on the wall dance around
Reflections in the amber to be found
A puppet on a string soon unwound
The truth inside the cave soon to be unbound
(Parasites as thick as thieves
Paralyzed my golden wings)

Bouncing off the walls
Latent memories (erupting)
Pulling at the cord
Earth beneath my feet (is trembling)
Lightning cracks the sky
‘Wakening the beast (inside me)
Rawness in his eyes
Reeking stench of fear (and regret)
Bouncing off the walls
Latent memories (erupting)
Pulling at the cord
Earth beneath my feet (is trembling)
Lightning cracks the sky
‘Wakening the beast (inside me)
Rawness in his eyes
Reeking stench of fear (and regret)

How can truth set us free when lies are all we have?
How can time heal us when our days are running out?
How can truth set us free when lies are all we have?
How can time heal us when our days are running out?

Niente via di fuga, navigo nella mia caverna
Sotto la pelle, ci tengono dentro notte e giorno
Parassita, sanguisuga della colpa di tutti i miei sbagli
Guidami sulla via per il cuore
Paralizzato, fissando le ombre sul muro
Incapace di risolvere questo rompicapo

Il viaggio è lungo, le ombre danzano intorno
La risposta risiede oltre la quarta parete2
I miei giorni futuri sono incisi nel mio cranio
Sempre appeso ad un corpo legato, mente e anima

Parassita, sanguisuga della colpa di tutti i miei sbagli
Guidami sulla via per il cuore
Paralizzato, fissando le ombre sul muro
Incapace di risolvere questo rompicapo

Verità o inganno?
Perdo tutta la percezione interiore

Un fugace senso di autostima (autostima)
Evapora nel nulla (nulla)
Una tiepida presa di me stesso (me stesso)
Si dissolve nell’oblio (oblio)

Le ombre sul muro danzano intorno
Riflessi nell’ambra da ritrovare
Un burattino su una corda presto disfatta
La verità dentro la caverna sarà presto slegata
Il sentiero oltre la montagna mi ha portato qui
Le risposte sono cristallizzate nella storia
Ma ora le crepe nel tempo cominciano a vedersi
Alziamo il velo su ciò che ci riserva il futuro
La tortura dell’intrappolamento cresce sempre più
E ora sto aspettando per la postluminescenza
Una bestia dentro di me sta svegliando,
ahimè, le conseguenze dei miei peccati
Le ombre sul muro danzano intorno
Riflessi nell’ambra da ritrovare
Un burattino su una corda presto disfatta
La verità dentro la caverna sarà presto slegata
(Parassiti spessi come ladri
Hanno paralizzato le mie ali d’oro)

Rimbalzando sul muro
Ricordi latenti (eruttando)
Tirando il cavo
La terra sotto i miei piedi (sta tremando)
I fulmini spezzano il cielo
Svegliando la bestia (dentro di me)
Crudezza nei suoi occhi
Puzzando di fetore della paura (e rimpianti)
Rimbalzando sul muro
Ricordi latenti (eruttando)
Tirando il cavo
La terra sotto i miei piedi (sta tremando)
I fulmini spezzano il cielo
Svegliando la bestia (dentro di me)
Crudezza nei suoi occhi
Puzzando di fetore della paura (e rimpianti)

Come può la verità liberarci quando le bugie sono tutto ciò che abbiamo?
Come può il tempo guarirci quando i nostri giorni stanno per finire?
Come può la verità liberarci quando le bugie sono tutto ciò che abbiamo?
Come può il tempo guarirci quando i nostri giorni stanno per finire?

Note:

  1. Amber: spesso nell’ambra sono presenti insetti
  2. Quarta parete: nel teatro e nel cinema quando si parla al pubblico si rompe la quarta parete, quindi un muro immaginario attraverso il quale un pubblico osserva.
4. Veil (Velo)

Save me
Lift the veil that shades this somber sleep

I disintegrate with all the things you say
A blame I cannot take
Neither can you
Digging through the dirt
Crawling on my knees
Lying by my grave of self-esteem
From your beams of light
There’s no place to hide
In the witching hour I’ll stay
Now there’s a glint within the darkness
A tainted ancient auras grave
Concealed, the remnants of a carcass
I hear your voice and I lose control again
So many years behind
So many times I lied
There are many things I regret
So many years will pass
So many times you’ll lie
There are many things you’ll regret
Save me
Take away the pain inside and
Teach me
How to keep those stone cold eyes
Hold me
Tell me how the phantoms die
Guide me
Lift the veil that shades this somber sleep
Keep our tainted kingdom flawless
(Keep our tainted kingdom flawless)
Tried to deny what I always confined
I have to be frank
To be looked in the eye
I must try to defy what once made me fright
And I cannot comply
The greed needs supplies
And I tried to rely on who I left behind
The stakes were too high
Keep our tainted kingdom flawless
Keep our tainted kingdom flawless
Stay under my cozy wings
There’s no danger sleeping next to me
Foe, or maybe a loyal friend?
Let desire set the course to take
Save me
Take away the pain inside
Heal me
Tell me if I’ve gone completely blind
Save me
Take away the pain inside and
Teach me
How to use those compound eyes
Hold me
Tell me how the phantoms die and
Guide me
Lift the veil that shades this somber sleep

Salvami
Alza il velo che oscura questo cupo sonno

Io mi disintegro con tutte le cose che dici
Una colpa che non posso prendermi
Tantomeno tu
Scavando nello sporco
Strisciando sule mie ginocchia
Sdraiato sulla mia tomba di autostima
Dai tuoi raggi di luce
Non c’è posto dove nascondersi
Nell’ora delle streghe resterò
Ora c’è un luccichio nell’oscurità
Una tomba contaminata da aure antiche
Nascosti i resti di una carcassa
Sento la tua voce e perdo di nuovo il controllo
Tanti anni fa
Ho mentito molte volte
Ci sono molte cose che rimpiango
Tanti anni passeranno
Molte volte mentirai
Ci saranno molte cose che rimpiangerai
Salvami
Porta via il dolore interiore e
Insegnami
Come mantenere quello sguardo di ghiaccio
Reggimi
Raccontami come muoiono i fantasmi
Guidami
Alza il velo che oscura questo cupo sonno
Mantieni il nostro regno contaminato perfetto
(Mantieni il nostro regno contaminato perfetto)
Ho cercato di negare ciò che ho sempre confinato
Devo essere franco
Per essere guardato negli occhi
Devo provare a sconfiggere ciò che mi rendeva timoroso
E non posso ottemperare
L’avidità ha bisogno di rifornimenti
E ho provato a contare su chi ho lasciato dietro
La posta in gioco era troppo alta
Mantieni il nostro regno contaminato perfetto
Mantieni il nostro regno contaminato perfetto
Rimani sotto le mie ali accoglienti
Non c’è pericolo dormendo a fianco a me
Nemico oppure un amico fedele?
Lascia che il desiderio scelga la rotta da prendere
Salvami
Porta via il dolore interiore
Guariscimi
Dimmi se sono diventato completamente cieco
Salvami
Porta via il dolore interiore
Insegnami
Come usare questi occhi composti1
Reggimi
Raccontami come muoiono i fantasmi e
Guidami
Alza il velo che oscura questo cupo sonno

Note:

  1. Sono gli occhi degli insetti
5. Nil by Mouth (Il nulla per bocca)
(strumentale)
6. HOSt (Ospite)

Through the fog
The scent of myrrh prevails
Cleansing all our sins
Through the clod
The worms caress my head
Take me to the fifth sun
Curtain call
My scene is ending
All I hear is silence
Where I end you’ll begin
When I fall you will stand

Sail away, goodbye
I’ve been left down here to die
Never mind what’s near
There’s nothing left to fear
I’m fading, I dissolve into the ghost
I’m waiting for the earth to be my host

Save me, teach me
Hold me, guide me

Elevate
Transcend
Leave my grasping human bones (Leave me)
Every vein yields rain
Satiates the ground below (fading)
Elevate
Transcend
I disperse into the loam (dying)
Every vein yields pain
I’ve been left out here to rot

Curtain call
My scene is ending
All I hear is silence
Where I end you’ll begin
When I fall you will stand

Nella nebbia
Prevale Il profumo di mirra
Purificando tutti i nostri peccati
Nel freddo
I vermi mi accarezzano la testa
Portatemi nel quinto sole1
Chiamata alla ribalta
La mia scena sta finendo
Il silenzio è tutto ciò che sento
Dove io finisco tu inizierai
Quando io cado tu starai in piedi

Salpare, arrivederci
Sono stato lasciato quaggiù per morire
Non importa cosa c’è vicino
Non c’è rimasto niente di cui avere paura
Sto scomparendo, mi dissolvo nel fantasma
Sto aspettando che la terra diventi il mio ospite

Salvami, insegnami
Reggimi, guidami

Elevati
Trascendi
Lascia le mie avide ossa umane (Lasciami)
Ogni vena produce dolore
Sazia il terreno sottostante (scomparire)
Elevati
Trascendi
Mi disperdo nel terreno (morire)
Ogni vena produce dolore
Sono stato lasciato qui a marcire

Chiamata alla ribalta
La mia scena sta finendo
Il silenzio è tutto ciò che sento
Quando finisco tu comincerai
Quando cado tu sarai in piedi

Note:

  1. Quinto sole: nella cultura azteca è il mondo in cui viviamo tuttora, in passato ci sono stati altri quattro soli, creati e poi distrutti da eventi catastrofici. Per questo gli aztechi si chiamavano “il popolo del sole”.
7. A cell divides (Una cellula si divide)
Preserved in time
The insect comes alive
The amber falls away
The vector strikes
How can such a tiny wound
‘Cause me so much pain?
It’s the beauty in the flaw
The grace of imperfection
Oh, oh
Now I’m twisted out of form
By unnatural selection
Oh, oh
A horrifying violation
Of a human form
A cell divides and multiplies
A strange mutation overrides
And carbon-copies into four
It’s the beauty in the flaw
The grace of imperfection
Oh, oh
Now I’m twisted out of form
By unnatural selection
Oh, oh
Alien impostor
Pretender
I’ll keep you safe now
Close to my heart
Alien impostor
Pretender
I’ll keep you safe now
Close to my heart
It’s the beauty in the flaw
The grace of imperfection
Oh, oh
Now I’m twisted out of form
By unnatural selection
Oh, oh
It’s the beauty in the flaw
The grace of imperfection
Oh, oh
Now I’m twisted out of form
By unnatural selection
Ooh, ooh, oh
Preservato nel tempo
L’insetto diventa vivo
L’ambra cade
Il vettore colpisce
Come può una piccola ferita
Causarmi così tanto dolore?
È la bellezza nel difetto
La grazia dell’imperfezione
Oh, oh
Ora sono contorto, fuori forma
Da una selezione innaturale
Oh, oh
Una violazione orripilante
Di una forma umana
Una cella si divide e si moltiplica
Una strana mutazione prevale
E si “copia carbona”1 in quattro
È la bellezza nel difetto
La grazia dell’imperfezione
Oh, oh
Ora sono contorto, fuori forma
Da una selezione innaturale
Oh, oh
Impostore alieno
Pretendente
Ti terrò al sicuro adesso
Vicino al mio cuore
Impostore alieno
Pretendente
Ti terrò al sicuro adesso
Vicino al mio cuore
È la bellezza nel difetto
La grazia dell’imperfezione
Oh, oh
Ora sono contorto, fuori forma
Da una selezione innaturale
Oh, oh
È la bellezza nel difetto
La grazia dell’imperfezione
Oh, oh
Ora sono contorto, fuori forma
Da una selezione innaturale
Ooh, ooh, oh

Note:

  1. “Copia carbona”: Abuso di coniugazione, fare una copia carbone: usare la carta carbonata per avere una copia identica di un documento.

Potrebbero interessarti anche...

Aggiungi il tuo commento

Google-Translate it!